Biorivitalizzazione con acido ialuronico, fondamentale prima dell’abbronzatura: perché?

Gli specialisti della bellezza che resiste al tempo.

Stanca di avere la pelle secca a fine estate? Aiuta la tua pelle ad affrontare i mesi caldi, con il trattamento viso di biostimolazione del ringiovanimento cutaneo.

Preparare la pelle all’abbronzatura è fondamentale, leggi il nostro articolo e scopri come idratarla al meglio.

Biorivitalizzazione con acido ialuronico per il ringiovanimento cutaneo

La tecnica di biorivitalizzazione con acido ialuronico  e vitamine, consiste in microiniezioni in alcune zone del viso e del corpo per proteggere la salute della pelle.

È indicata per tutti coloro che vogliono ottenere un miglioramento della texture della pelle, aumentando la luminosità, la compattezza cutanea, e soprattutto l’idratazione.

Grazie a questo trattamento si attiva la rigenerazione delle cellule epidermiche e la struttura della pelle migliora.

Tendenzialmente è una tecnica utilizzata dopo i primi cambiamenti legati all’età, o alla stanchezza, ma anche per la presenza di cicatrici post acneiche, pori dilatati, pelle grassa o poco elastica. Non presenta controindicazioni.

Quasi immediatamente, si nota l’azione dell’acido ialuronico: la pelle sarà più morbida, idratata ed elastica.

biorivitalizzzione con acido ialuronico | Massimo Luni | Medicina estetica Luni

Perché in estate?

Durante il periodo estivo la nostra pelle è esposta ad invecchiamento precoce, causato dal contatto con i raggi UV, che la danneggiano abbondantemente.

Una prolungata esposizione al sole porta la pelle a perdere la sua elasticità o alla comparsa di nuove rughe o a rendere maggiormente evidenti quelle già presenti.

La biorivitalizzazione con acido ialuronico  è ideale per prepararsi all’arrivo dell’estate e quindi ad una maggiore esposizione al sole, perché i raggi solari disidratano la pelle e noi dobbiamo cercare di mantenerla idratata!

Grazie allo Skinbooster la pelle sarà preparata e idratata, e sarà più facile ottenere un’abbronzatura più omogenea e duratura.

È una tecnica ideale da effettuare soprattutto nel volto che è un delle zone più delicate e più esposte.

Questo trattamento è assolutamente indolore e con un recupero immediato ,senza alcun segno evidente nel post.

 

In quanto tempo si ottengono i risultati desiderati?

La biorivitalizzazione con acido ialuronico favorisce il ringiovanimento, dona luminosità alla pelle e la idrata.

L’acido ialuronico aiuta a compattare i tessuti e lega intorno a sé piccole quantità d’acqua: mantiene così la naturale idratazione della pelle e incrementa la tonicità.

Anche una sola seduta (di circa 30 minuti) aiuta la pelle, la illumina e leviga le rughe, ma se si vogliono ottenere degli effetti maggiori e duraturi è consigliato farne da 3 a 4 a distanza di almeno 21-28 giorni l’una dall’altra.

 

Per provare la biorivitalizzazione con acido ialuronico non esitare a contattarci! Prenota una seduta, ti aspettiamo!

 

Seguici sulle nostre pagine Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Regala benessere al tuo corpo

Contattaci e richiedi un appuntamento

×