Fili di trazione: complicanze ed effetti collaterali

Gli specialisti della bellezza che resiste al tempo.
fili di trazione complicanze

Ti è mai successo di trovare una vecchia foto e di rimpiangere la pelle elastica e tonica che avevi qualche anno fa? Se la risposta è sì non preoccuparti, la medicina estetica viene in tuo aiuto con dei trattamenti che ti consentono di combattere i segni del tempo con risultati molto soddisfacenti… Senza dover ricorrere al bisturi!

Con il passare degli anni i tessuti connettivi del viso tendono a cedere e diventare più sottili, mentre le fibre della pelle perdono la loro forza strutturale ed elasticità.

Fili di trazione, complicanze ed effetti collaterali: i fili sono una rivoluzionaria tecnica di medicina estetica alternativa al lifting chirurgico e consentono di correggere le lassità cutanee, conferendo un aspetto più tonico e sodo a tessuti “cadenti” del viso.

 

Ma quindi cosa sono i fili di trazioni e come funzionano?

Continua a leggere questo articolo per scoprire tutto quello che c’è da sapere sui fili di trazione!

 

Fili di trazione: cosa sono?

fili di trazione prima e dopo

I fili di trazione sono una rivoluzionaria tecnica utilizzata in medicina estetica per rimodellare i tessuti del viso. Sono dei veri e propri fili, fatti di materiale completamente bio-compatibile e riassorbibile dall’organismo, che vengono inseriti nel sottocute.

 

I fili fanno parte dei trattamenti di lifting non chirurgico e hanno una duplice azione benefica:

  • in un primo momento notiamo subito l’azione meccanica del lifting, dovuta all’effetto dei fili di trazione che agganciano i tessuti e li spostano più in alto, donando alla pelle un effetto estremamente ringiovanito;
  • in un secondo momento entra in gioco un’azione biologica, dovuta invece al riassorbimento del filo che mette in moto una serie di meccanismi il cui effetto finale è la produzione di nuove fibre di collagene che rappresentano la struttura della pelle.

 

Per scoprire cosa sono i fili di trazione viso e come funzionano leggi il nostro articolo dedicato.

 

Fili di trazione: complicanze principali

Trattandosi di un trattamento estetico non chirurgico, i fili di trazione non presentano delle vere e proprie complicanze.

Possono presentarsi delle situazioni di ecchimosi, ossia piccoli lividi, che compaiono subito dopo aver effettuato il trattamento, ma sono del tutto normali e spariscono nel giro di pochi giorni. Un’altra situazione che può verificarsi è la comparsa di asimmetrie che, come per i lividi, si risolvono spontaneamente in poco tempo. Una terza situazione riguarda la sensazione che i risultati non siano durati quanto atteso o sperato.

 

Come abbiamo visto, non possiamo parlare di vere e proprie complicanze, sono più che altro degli effetti indesiderati e che possono presentarsi in maniera più o meno grave e sono del tutto soggettive.

L’applicazione di questi particolari fili è da considerarsi sicura a condizione che siano rispettati alcuni requisiti:

  • competenza ed esperienza del medico a cui ci rivolgiamo per effettuare il trattamento;
  • idoneità all’ambiente in cui si effettua il trattamento;
  • informazione del paziente sulle raccomandazioni post trattamento.

 

fili di trazione viso controindicazioni

 

 

Come prevenire gli effetti collaterali?

Come appena sottolineato, il trattamento con i fili di trazione deve essere eseguito innanzitutto da un medico esperto che deve rispettare alcuni requisiti per assicurare un risultato ottimale e ridurre la possibilità di eventuali effetti collaterali.

Per una completa guarigione è altrettanto importante che il paziente segua attentamente i consigli forniti dal medico sulle raccomandazioni per il post trattamento, per accelerare il periodo di guarigione e ottenere il miglior risultato possibile.

Tra le raccomandazioni principali troviamo:

  • l’assunzione, se prescritta, di un comune antibiotico;
  • evitare trattamenti estetici, sfregamenti o l’esposizione a fonti di calore per i primi giorni post trattamento;
  • dormire con la testa leggermente rialzata;
  • applicare del ghiaccio per prevenire la comparsa di lievi lividi localizzati;
  • evitare per alcuni giorni sport che potrebbero esporre l’area trattata a rischio di traumi.

 

Il Dott. Massimo Luni è un medico chirurgo esperto in medicina estetica e anti-aging che svolge la sua attività avvalendosi delle più innovative tecnologie non chirurgiche e scientificamente approvate per il miglioramento estetico del viso e del corpo.

È relatore a congressi nazionali e internazionali di medicina estetica delle maggiori società scientifiche ed è docente presso la scuola di medicina estetica AGORÀ di Milano, società Italiana di Medicina Estetica.

 

 

Contattaci per maggiori informazioni sui fili di trazione viso o per prenotare un appuntamento!

 

Seguici sulle nostre pagine Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato sui trattamenti offerti nel nostro centro di medicina estetica ad Orbassano.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Regala benessere al tuo corpo

Contattaci e richiedi un appuntamento

×