L’acne è un inestetismo molto comune che colpisce uomini e donne di tutte le età, con particolare rilevanza durante la fase dell’adolescenza (acne giovanile) ma che in molti casi persiste anche nell’età adulta. È bene precisare che, oltre a essere un inestetismo, l’acne va considerata come una vera e propria patologia, che se non trattata può portare ad esiti cicatriziali.

Cos’è l’acne e come si manifesta

L’acne è una malattia della pelle causata da un’eccessiva attività delle ghiandole sebacee sotto stimolazione ormonale. Questo porta ad un aumento della produzione di sebo che determina occlusione dei dotti con creazione di un ambiente favorevole per la proliferazione del Propioneum bacterium acnei con successiva infiammazione dei follicoli piliferi. Si manifesta attraverso formazioni papulo-pustolose (i classici foruncoli) fino alla formazione di noduli e cisti, che possono dar luogo a cicatrici crateriformi e deturpanti, a volte di tipo cheloideo.

I più efficaci trattamenti per acne e cicatrici acneiche

La cura dell’acne deve comprendere sia una terapia medica (antibioticoterapia, prodotti per la detersione, ecc…) sia una terapia di tipo medico estetico con trattamenti quali il peeling chimico e la laserterapia per rimuovere le cicatrici acneiche, ossia trattamenti che riescono ad agire in profondità nella cute, eliminando non solo l’inestetismo ma favorendo anche la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Trattamento acne con peeling chimico

Il peeling chimico rappresenta un valido trattamento antiacne in quanto produce un’azione esfoliante sulla pelle che permette di eliminare brufoli e punti neri in tempi relativamente rapidi, favorendo inoltre il turnover cellulare e accelerando la rigenerazione dei tessuti cutanei.

Trattamento delle cicatrici acne con laser frazionato non ablativo

Grazie al laser frazionale non ablativo è possibile stimolare la rigenerazione dei tessuti e di trattare con ottimi risultati anche cicatrici estese e ipertrofiche.
L’azione del laser favorisce la produzione di nuovi fibroblasti e determina un rimodellamento delle fibre collagene, per una pelle che risulta quindi più liscia ma soprattutto più sana.

Trattamento delle cicatrici post acne con laser frazionato CO2

Il laser CO2 frazionato permette di trattare simultaneamente gli strati superficiali e quelli più profondi della cute, assicurando altissima precisione e ottimi risultati nel trattamento delle cicatrici acneiche.
L’azione del laser CO2 provoca una vaporizzazione degli strati superficiali della cute, colpendo in modo selettivo quelli più danneggiati; agendo inoltre in profondità stimola la produzione di nuovo collagene da parte dei fibroblasti, favorendo una più rapida rigenerazione della pelle.